Selezione venditori

Sei stanco di sentirti “sprecato” e vorresti gestire meglio il tuo rapporto tempo / guadagno?

TI DIAMO fino a 6.000€ al mese per parlare al telefono da dove ti pare

anche se non hai mai avuto esperienze di vendita e non sei un tipo attacca-bottone

perché ti offriamo la più alta formazione avanzata in Europa: non dovrai investire un euro e parlerai solo con chi ci ama

Se hai un portatile, un telefono cellulare e una buona dose di ambizione,

oggi puoi entrare a far parte dell’azienda leader del settore no-profit italiano con il più alto numero di clienti soddisfatti, il più alto tasso di conversione e rinnovi:

Abbiamo più di 6.000 clienti in tutta Italia e continuiamo a crescere anno dopo anno.

E se ti dicessi che puoi guadagnare anche oltre 6.000€ al mese semplicemente aiutando le associazioni italiane a prosperare?

Ciao,

sono Stefano Marini, fondatore di TeamArtist e credo fermamente che, se in qualche modo ti è arrivato questo invito, tu non sia una persona qualsiasi – uno come tanti – e che dovresti leggere con attenzione fino alla fine perché potrebbe essere la tua occasione d’oro.

 

Se senti che esiste in te un “fuoco interiore” che non riesci a ignorare, se sei stufo di sentirti inconcludente e vorresti gestire meglio il tuo tempo, sfrutta l’occasione che ti sto ponendo davanti perché difficilmente qualcuno ti proporrà qualcosa di altrettanto interessante, almeno in Italia.

 

 

Se senti “il richiamo” del no-profit ma allo stesso tempo vuoi guadagnare ai massimi livelli in Italia, continua a leggere la pagina per avere tutte le informazioni su questa opportunità o invia subito la tua candidatura per lavorare con TeamArtist:

Un guadagno da manager soltanto per parlare al telefono coi nostri clienti e potenziali clienti, libertà di farlo da dove ti pare, ma soprattutto…

Essere parte di un gruppo di supereroi
con valori ed etica fuori dal comune

Carmelo Sapienza
★★★★★
Ottimo sito, ottima organizzazione composta da persone che sanno fare il loro lavoro.
Siete grandi e molto professionali. Grazie a presto

Paolo Camossi
★★★★★
Che dire…. meno male che esistono! Sia dal vivo che online ci hanno sempre dato indicazioni utilissime.

Gavino Domenico Floris
★★★★★
Tempestività nel supporto, competenza, professionalità e concretezza, siete un punto di riferimento costante, grazie.

Graziana Zanardo
★★★★★
Grazie a tutto lo staff di Team Artist per le risposte tempestive e molto chiare, fondamentali per noi che operiamo nel volontariato. un grazie particolare a Giovanni Dalerba

Clemente Fiorilli
★★★★★
La competenza e la professionalità vi rende unici in Italia. Per la velocità nelle risposte poi, siete addirittura sbalorditivi. Grazie tantissime.

Massimo La Rosa
★★★★★
Senza dubbio il miglior servizio professionale per le Associazioni! Sempre ottimi spunti di riflessione e notizie sul mondo delle associazioni sempre aggiornatissimo. Da quando uso il software gestionale, poi, il lavoro è diventato molto più preciso e ordinato.

Alex Roberto
★★★★★
TeamArtist, è davvero un Team di Artisti in tutto e per tutto. Siete un fondamento per noi Associazioni. Grazie per tutto quello che fate per noi. GRAZIE.

Mario Taramelli
★★★★★
Ringrazio tutto lo staff di Team Artist per il supporto che mi hanno sempre fornito in un settore che solo nell’apparenza è semplice ma di fatto pieno di insidie. Complimenti per il programma di contabilità e il sito.

Alessandro Cau
★★★★★
Non bastano 5 stelle per premiare e valutare TeamArtist, grande professionalità, cortesia..una mamma dal cielo per tutte le Associazioni che si trovano ad operare in mezzo ad un coacervo di leggi e leggine. Grazie per il vostro lavoro

Paola Gorla
★★★★★
Concordo che siete un team con la T maiuscola, preparati, efficienti e solleciti nel rispondere. Complimenti a grazie. Paola

Fiorenzo Fuolega
★★★★★
prima di imbarcarmi in un’avventura come quella di fondare un’associazione ho letto praticamente tutti gli articoli del blog, e centinaia se non migliaia di commenti. In seguito – devo ammetterlo – ho provato almeno 4 “professionisti” del settore. Morale della favola, ne sapevo più di loro. Sempre. A uno ho spiegato che no, il regime dei 7500 non è un regime “senza prerequisiti”, godibile da tutti. A un altro ho spiegato che le ASD sono obbligate anch’esse a presentare l’eas, se fanno corsi non gratuiti. A un terzo che l’eas basta farlo semplificato, se si è una asd. A un quarto che se paghi un istruttore va fatto il 770. E penso a quanta gente rischia l’osso del collo per colpa di questi “professionisti”. Ci vorrebbe il concorso di colpe, altroché!
Inevitabile, dopo queste belle avventure, è scattata la consulenza con TeamArtist. Gli unici che dettano legge e che se dicono bianco, puoi star sicuro che è bianco.

E potrei continuare all’infinito…

Come vedi, ci puoi mettere la faccia tranquillamente perché non rischi mai di fare figuracce: hai dietro di te un mastodonte che ti permette di alzare l’asticella della tua ambizione e spingere al massimo delle tue possibilità, senza rischiare di farti male.

In più, non ti devi guardare le spalle nemmeno internamente, perché l’azienda è molto attenta e allontana le persone che non hanno certi valori.

Se sei interessato a lavorare da remoto letteralmente da dove ti pare, continua a leggere la pagina per avere tutte le informazioni su questa opportunità o invia subito la tua candidatura per lavorare in TeamArtist:

Per lavorare con noi, non c’è un titolo di studio minimo.

Non ci sono dei prerequisiti richiesti. 

Certo, molto meglio

  • se hai una buona proprietà di linguaggio
  • se sei bravo a convincere le persone
  • se hai avuto esperienze in associazioni e nel mondo no-profit
  • se sei ambizioso, non ti accontenti e non vuoi solo “arrotondare”
  • se sei disposto a fare tanto e guadagnare tanto

Perciò, non c’è un minimo di conoscenze o capacità che devi avere per candidarti. Ma una cosa è certa.

Sicuramente… 

…se hai già avuto esperienza con la “vendita brutta”… 

…tipo suonare i campanelli e cose del genere…

…allora apprezzerai molto di più entrare in possesso di

UNA FONTE INESAURIBILE DI CONTATTI DI QUALITÀ
(NIENTE CHIAMATE A FREDDO)

Avrai il piacere di parlare al telefono solo e unicamente con persone che hanno lasciato il numero VOLONTARIAMENTE

Secondo l’ultimo censimento ISTAT, al 31 dicembre 2019 in Italia le organizzazioni no-profit erano oltre 360 mila, con 788 mila dipendenti e 5,5 milioni di volontari.

Se ti sembra tanto, considera solo che ogni anno crescono di almeno il 10%.

Secondo questo dato, già solo dal 2019 ad oggi si aggirano intorno al mezzo milione.

Che tu ci creda o no, il terzo settore è un comparto in forte crescita e diventa un riferimento sempre più saldo per lo sviluppo sociale ed economico del paese. Crescono i volontari ma anche i dipendenti, disegnando un nuovo scenario a livello di impegno civico e iniziative di economia responsabile.

Un’associazione seguita da noi può arrivare a creare un giro di affari di 250 mila euro di fatturato, e non solo ne nascono di nuove tutti i giorni ma anche la consapevolezza sulla gestione corretta è in aumento. 

Proprio per questo…

I nostri clienti sono brave persone e hanno piacere di parlare al telefono con noi.

Manuele Fichera
★★★★★
Sempre disponibili e preparatissimi. Ti seguono passo passo.
Informazioni utili.

Alberto Chiesurin
★★★★★
Puntuali e sul pezzo, sempre pronti e preparati! Un servizio indispensabile per noi ASD

Adverso Ascoli Piceno
★★★★★
In ogni ramo lavorativo raramente trovi qualcuno che eccelle con le massime competenze. TeamArtist è ormai un punto di riferimento per le associazioni sportive. Complimenti.

Alberto Baccari
★★★★★
Mi hanno contattato subito, dato un ottimo supporto e la loro piattaforma è veramente quello che ci serviva! Consigliatissimi!

Cinzia Faglia
★★★★★
Competenza e professionalità!!
Sembra banale ma è così. Sia virtualmente che privatamente. Consulenze strutturate al fine di ottimizzare tempo e informazioni.
5 stelle superior

Serenella Palmas
★★★★★
Grazie di esistere unico faro nel mare incomprensibile di norme e leggi A cui le Associazioni sportive dilettantistiche devono far fronte ogni giorno.

Ombretta Vacchi
★★★★★
Sono un commercialista e spesso vengo assalita da mille dubbi. Poter consultare le risposte di TeamArtist è davvero di grande aiuto. La materia è così poco definita che il timore di fare pasticci è sempre presente.
Grazie di esserci

Giuseppe Sapienza
★★★★★
Ho partecipato a uno stage del Team Artist che si è svolto a Enna 2 anni fa, devo dire; grande professionalità e competenza degli argomenti trattati al tempo, e a tutt’oggi ricevo informazioni utili su facebook e e-mail, sempre precisi e aggiornati alle ultime direttive fiscali. Ringrazio tutto lo staff per tutte le informazioni e chiarimenti, sempre utilissimi a noi legali rappresentanti di ASD e varie!!!

Il massimo della freddezza che può capitarti è parlare con qualcuno che è stato sul nostro sito, ha navigato tra i nostri materiali informativi online, e ha chiesto informazioni tramite la chat. Secondo i miei calcoli, statisticamente già SOLO questi (che NON ci conoscono) vengono convertiti in clienti all’86%.

Ma per provartelo lascia che ti spieghi come siamo arrivati fino a qui.

Dopo la laurea in Economia e Finanza al Politecnico di Milano, e una carriera che mixava il gioco della pallacanestro con l’attività di consulente finanziario, mi sono circondato di persone che conoscevano il Terzo Settore e che condividevano con me l’obiettivo di migliorare il livello di servizio offerto dalle associazioni. 

Ho fondato 12 anni fa TeamArtist, la prima società di associazionisti in Italia, con uno scopo ben preciso: sostenere i presidenti nel far crescere la loro associazione in maniera sicura, per migliorare il servizio che questa offre. Il raggiungimento di questo risultato migliora di molto sia la vita del presidente sia quella di tutti i soci. 

Perciò, abbiamo creato un blog di informazione e approfondimento sul mondo no-profit con un articolo a settimana.

La nostra forza è l’indipendenza totale quindi non siamo mai scesi a compromessi e non abbiamo mai fatto nessun tipo di partnership, tantomeno politica. 

Questa è la forza di TeamArtist: la gente ha visto che diamo tanto e che non ci siamo mai risparmiati per rendere questo paese un posto migliore.

Dal nostro storico blog…

Senza fare nessun tipo di pubblicità, ci arrivano sistematicamente tra i 300 e i 500 lead al mese per dubbi sulle associazioni, fino ad arrivare a picchi di 3000 in caso di iniziative particolari.

In più, con una serie di automazioni convertiamo i
contatti email in numeri telefonici nella misura del 50%.

Questo significa, facendo un rapido calcolo e stando bassissimi, che ogni mese ci sono tra i 150 e i 250 nuovi contatti da poter lavorare.

Senza pubblicità.

Perché non possiamo fare pubblicità?
È presto detto (ed è anche il motivo di questo annuncio)…

Sono contatti che non riusciamo a richiamare ma che avrebbero vitale bisogno del nostro aiuto.

Non avendo abbastanza persone in azienda, non possiamo fare nemmeno la minima operazione di marketing che farebbe schizzare queste cifre a tre / quattro volte tanto, almeno. 

L’unica volta che abbiamo fatto qualche piccola sponsorizzata, abbiamo raggiunto in un anno picchi di 22 mila nuovi contatti.

Questi contatti, che non riusciamo a lavorare, non sono da chiamare a caso ma abbiamo strutturato un sistema che ti permette, prima ancora di parlarci, di avere molte informazioni (le persone sono estremamente profilate):

  • Nome
  • Cognome
  • Telefono
  • Email
  • Ruolo nell’associazione
  • Che tipo di associazione è
  • Quanto incassa
  • Quanto ha già speso con noi
  • Cosa ha comprato e quando
  • Quante nostre mail ha letto
  • Quanti nostri video ha guardato

Questo sistema altamente avanzato, inoltre: 

  • ti ricorda quando devi chiamare qualcuno che non ti ha risposto
  • manda dei messaggi in automatico per aumentare i tassi di risposta
  • cerca di incentivare i clienti ad entrare in contatto con te anziché doverli chiamare tu

Dopo che hai fatto un po’ di esercizio e sei diventato abile, hai anche altre persone che fissano gli appuntamenti per te.

In più, se ci dimostri che sei diventato abile, ti diamo direttamente contatti più facili da chiudere.

Se sei interessato, continua a leggere la pagina per avere tutte le informazioni su questa opportunità o invia subito la tua candidatura per lavorare in TeamArtist:

Abbiamo un Net Promoter Score (NPS, “indice di soddisfazione e referenze” da parte dei clienti) di oltre 75.

Questo significa che la stragrande maggioranza dei nostri clienti più altospendenti raccomanderebbe il nostro servizio ai loro amici, parenti e colleghi.

Secondo gli standard globali, se il Net Promoter Score è superiore a 50 è positivo, se è sui 70 è già ECCEZIONALE

Il nostro, essendo ancora oltre quel numero, è considerato World Class, di super mega qualità.

Infatti, solo dall’inizio di quest’anno abbiamo raccolto 692 feedback (su prodotti, servizi, materiali, guide, corsi) e, di questi, 675 sono positivi. (Degli altri 17, il 2% ha scritto che non hanno ancora avuto il tempo di consumare i materiali).

Negli ultimi 4 anni (dall’inizio del 2018 ad oggi), il numero totale delle recensioni positive è 3534 su 3736. 

Ti basti pensare che…

Negli ultimi 2 anni, nonostante la pandemia, abbiamo fatto il record di SEMPRE di tassi di rinnovo del nostro servizio più costoso in abbonamento annuale (2000€): oltre l’80% in rapida ascesa.

(Tassi di conversione solo clienti back-end)

Ormai lo avrai capito, qui dentro hai la possibilità di far schizzare le tue entrate gestendoti in totale autonomia.

Ma non credere a me che sono il fondatore.

Ascolta che cosa dicono i venditori che lavorano in TeamArtist:

“Hanno dei sistemi per i venditori costruiti ad hoc internamente (software integrati, procedure, script, automazioni) più avanzati di multinazionali in cui ho lavorato. Si tratta di sistemi progettati per ridurre al minimo il tempo e l’impegno che il venditore deve dedicare alle attività di back-office (invio di offerte, compilazione di moduli, gestione dell’agenda ecc). In questo modo il tuo tempo lo usi per produrre soldi e non per “fare carte”.

Loretta, 61 anni, Bergamo


“Oltre ad essere un lavoro stimolante permette una grande crescita professionale. La possibilità di
gestire il proprio tempo e di lavorare senza sede fissa rappresenta un notevole vantaggio nella gestione dei propri impegni.”

Marco, 42 anni, Venezia


“Approfondisco giornalmente la mia competenza sotto diversi punti di vista (commerciale, giuridico, gestione del tempo…). Mission aziendale chiara, ottima formazione, etica fuori dal comune, il piacere di essere utile e la soddisfazione di “vendere”
prodotti e servizi che realmente risolvono problemi, possibilità di fare carriera a fronte di un impegno serio, determinato, tenace e costante e, ultimi ma non per importanza, gli orari flessibili e le possibilità di guadagno!”

Daniele, 26 anni, Treviso


“Non devi fare telefonate a freddo o generare contatti ma
è l’azienda che ti affida un pacchetto clienti. Rispetto a qualsiasi altra realtà là fuori, lavorare così è molto più facile e divertente!” 

Dario, 28 anni, Milano


“All’interno di TeamArtist, la formazione continua fa sì che non vieni abbandonato mai ma
vieni seguito personalmente sia nelle riunioni settimanali che a livello individuale.”

Olimpia, 34 anni, Napoli


“Sono cliente di TeamArtist dal 2015 e dal 2021 sono diventata venditrice interna. Devo ammettere che
negli ultimi 2 anni hanno fatto una crescita incredibile e stanno sempre lavorando a livello strategico per migliorare sempre di più la gestione delle risorse umane. Non saprei proprio dire su cosa possano migliorare ancora perché per quanto mi riguarda mi stanno dando una grandissima mano.”

Sara, 36 anni, Torino


“La cosa che preferisco è la possibilità di autogestione del tempo dedicato all’attività e il fatto di
non dover mai ricercare nuovi clienti poiché sono questi ultimi a contattare l’azienda per le loro necessità. È vero che è un lavoro di vendita, ma viene fatta esclusivamente a persone che hanno già mostrato interesse nelle nostre attività. La formazione che viene fornita è di alto livello, senza contare che vi è un costante dialogo tra colleghi con lo scopo di migliorare le modalità e capacità di noi venditori per permetterci di raggiungere i nostri obbiettivi personali.”

Massimiliano, 52 anni, L’Aquila


“Usiamo un ottimo gestionale, abbiamo riunioni settimanali per tutti i vari aggiornamenti più importanti,
un gruppo Whatsapp dove riceviamo consigli o aggiornamenti flash. Tramite i task risolviamo qualunque problema. Se abbiamo necessità particolari possiamo fissare un appuntamento per parlare in privato. Ci sono le nuove leve che raccolgono gli appuntamenti.”

Annamaria, 63 anni, Genova


Se vuoi darti un’opportunità, continua a leggere la pagina per avere tutte le informazioni su questa offerta o invia subito la tua candidatura per lavorare in TeamArtist:

Magari adesso ti starai chiedendo…

Okay tutto bello, ma io non so vendere… come faccio?

Noi ti paghiamo fin da subito, 
anche mentre fai la formazione

Per le prime 9 settimane ti offriamo 3 corsi di alta formazione: Amministrazione, Strategia e Vendita ognuno con 2 esami e relativo approfondimento post esame – del valore complessivo di 4.500€

In fase di selezione non testeremo la tua capacità ma solo la tua volontà.

Ecco come sarà strutturata la Tua individuale formazione avanzata:

  1. Prima settimana: Videocorso Riparto + esame scritto + esame orale
  2. Seconda settimana: telefonate di rapporto (regalare un corso e prendere degli appuntamenti gratuiti ai consulenti esperti)
  3. Terza settimana: come la Seconda
  4. Quarta settimana: Videocorso Presidente Corazzato + esame scritto + esame orale
  5. Quinta settimana: come la Seconda
  6. Sesta settimana: come la Seconda
  7. Settima settimana: Videocorso avanzato di Vendita professionale
  8. Ottava settimana: telefonate e prime offerte su un prodotto semplice di base (front-end)
  9. Nona settimana: come l’Ottava

SOLO NELLA SETTIMANA SULLA VENDITA PROFESSIONALE IMPARERAI:

  • Come convertire gli appuntamenti in contratti e avere la più alta percentuale di chiusure possibili
  • Come creare il rapporto e perfezionare la sincronia emotiva con il cliente
  • Quali sono le fasi della trattativa di vendita e che cosa si deve fare in ognuna di esse
  • Come individuare al primo colpo che tipo di persona hai all’altro capo del telefono, e quindi come parlargli
  • Come scoprire in poche semplici mosse qual è il reale e più urgente problema del potenziale cliente, per capire come proporgli il servizio che può aiutarlo veramente
  • Cosa si intende per posizionamento e come puoi sfruttare il fatto che siamo già considerati gli esperti del nostro settore
  • Quanti e quali sono i livelli di feedback nella vendita e a cosa servono
  • I due sistemi principali che si usano per distruggere la concorrenza (per il bene dei clienti)
  • In cosa consiste l’esplorazione del budget disponibile e come evitare di vendere a qualcuno un servizio che in quel momento non può permettersi
  • Quali problemi possono emergere durante la fase di decisione del cliente e come portarlo a vendersi da solo il servizio che gli stai proponendo
  • Cos’è un’obiezione e quali sono i modi per risolverla, in modo che è il cliente alla fine a ringraziarti
  • E molto, molto altro ancora

Se vuoi acquisire una conoscenza professionale della vendita e imparare questa nuova skill ricercatissima nel mondo del lavoro, continua a leggere la pagina per avere tutte le informazioni su questa offerta o invia subito la tua candidatura per lavorare in TeamArtist:

Ok, adesso parliamo di soldi

Ammettiamo che leggendo questa mia proposta di lavoro tu stia fantasticando sul guadagnare cifre consistenti, parlando al telefono con persone che ci adorano, letteralmente da dove ti pare.

Ammettiamo che clicchi sul bottone verde, ti candidi, prosegui il processo di selezione.

Ammettiamo anche che il tuo profilo viene selezionato per iniziare il percorso di formazione iniziale.

Ecco come funzioneranno i compensi a scaglioni:

Ogni settimana ti viene dato un obiettivo. 

Nelle settimane in cui studi i corsi, l’obiettivo è passare l’esame.

Nelle settimane in cui telefoni, hai un obiettivo in termini di appuntamenti da prendere (ai consulenti esperti) o in termini di offerte da fare (semplici su prodotti di base). 

In queste settimane ti paghiamo 250€ a settimana se raggiungi l’obiettivo minimo di quella settimana. 

Dal momento che il nostro primo interesse è che tu scali velocemente la vetta dell’inserimento nel team, questi obiettivi vengono tarati in modo da essere raggiungibili per te, qualsiasi sia il tuo livello e anche se sei alle prime armi.

Dopo queste 9 settimane, se hai fatto tutto quello che dovevi fare, hai:

  • Completato adeguatamente tutta la formazione di base
  • Acquisito tutte le capacità più corpose con la formazione avanzata
  • Passato gli esami di approfondimento con il nostro affiancamento
  • Guadagnato i tuoi primi 1500€

Se superi questa fase, c’è una fase successiva di 6 mesi.

A seconda di quanto vuoi guadagnare
puoi decidere quanto lavorare

Si va da un minimo di 3 ore al giorno di telefono (l’equivalente di un part-time) a un massimo di 6 ore al giorno (full-time).

Te lo dico subito…

Se non sei disposto a passare nemmeno 3 ore al giorno al telefono, qui in alto a destra c’è una crocetta che puoi cliccare per chiudere questa pagina.

Perché voglio essere completamente trasparente con te: non solo se non raggiungi le ore minime del programma che hai scelto NON ti paghiamo…

Ma…

Il mio obiettivo a questo punto è che, se sei la persona giusta e hai la stoffa per fare grandi cose insieme a noi, dal momento che hai capito come funziona il gioco e hai dimostrato di saperlo mettere in pratica, tu ti ci tuffi a capofitto e vieni a fare il full-time.

Da qui in poi, ecco gli scenari di possibilità che ti si aprono all’orizzonte.

In questa fase intermedia di 6 mesi, se telefoni 3 ore al giorno, A PRESCINDERE DAL FATTO CHE TU VENDA QUALCOSA O MENO, noi ti paghiamo un fisso crescente mese per mese che va da 750€ a 1400€. Il totale è 6500€ che fai nei 6 mesi intermedi.

(Però ripeto, solo se raggiungi le ore minime del programma che hai scelto, altrimenti NON ti paghiamo.)

Se scegli invece il programma da 5 ore al giorno, ti daremo da 1100€ a 1800€. Il totale nei 6 mesi è 8800€.

Se scegli di fare 6 ore al giorno, prenderai da 1500€ a 2100€. In questo caso ti porti a casa in totale 11.000€ per i 6 mesi intermedi.

(Le fasce non sono fisse, ogni mese puoi cambiare il numero di ore scelte.)

Dopo questi 6 mesi, inizia la fase di vendita vera e propria. Sei diventato un venditore professionista e perciò, se fai le famose 3 ore al giorno minime di telefonate, ti paghiamo in base a corrispettivi proporzionali sul venduto (a partire da percentuali a scaglioni).

L’obiettivo condiviso sarà quello di farti raggiungere la fascia tra i 4 e i 5 mila euro mensili al termine dei primi 12 mesi. Prospettiva interessante se pensi che la retribuzione annua lorda media di un dipendente italiano è di circa 29mila euro all’anno (fonte: sole24ore).

Facciamo un esempio pratico così capisci il potenziale dell’opportunità che ti stai trovando davanti.

Migliorando sempre di più di mese in mese, con 3 ore di telefono al giorno… nel giro di 9 mesi puoi arrivare a guadagnare più di 3000€ al mese.

Se fai 6 ore al giorno di telefono, puoi arrivare a guadagnare più di 6000€ al mese.

Ma c’è un ma…

Essendo pagato a corrispettivi, se diventi esperto al punto da chiudere ancora più contratti, non c’è limite a quanto puoi guadagnare.

Ho visto venditori e venditrici che, aumentando le ore di telefono col livello che hanno raggiunto oggi, potrebbero tranquillamente oltrepassare il tetto di 8.000€ al mese.

Se poi diventi anche coordinatore o team leader, guadagni anche in percentuale sulle persone che coordini.

ECCO I PIANI DI CARRIERA CHE ABBIAMO PROGETTATO PER TE

A seconda di quanto sei bravo e della “fame” che hai di salire di livello, già dopo un paio d’anni (da quando cominci da zero) puoi:

  1. Occuparti del coordinamento di altri venditori junior, diventando un mentore a tua volta grazie alla tua esperienza
  2. Diventare team leader, e avere un gruppo sul quale prendi una percentuale
  3. Puntare a diventare direttore della rete vendita (a capo dei manager che seguono i diversi team)

Troppo bello per essere vero… Dov’è la fregatura?

Nel mondo di oggi è pieno di sedicenti uomini di successo, dai modi anche molto discutibili, che ti promettono mari e monti senza che tu debba fare nulla, semplicemente avendo un pc e una connessione a internet.

Pretendono di poterti insegnare tutto su denaro e ricchezza, su come vendere qualsiasi cosa a chiunque, semplicemente guardando i loro video o comprando i loro libri, ma…

Tutti questi personaggi loschi che puzzano di truffa e che si rivolgono a qualsiasi pigro “cercatore di opportunità”…

… si dimenticano però un piccolo segreto, che io adesso svelerò solo a pochissime persone particolarmente adatte (facendo girare questo annuncio solo tra pochi fidati):

Per iniziare a guadagnare tanto, devi lavorare tanto.

Ecco la fregatura. Non c’è una scorciatoia.

Qui in TeamArtist ti assicuro che, se studi e lavori tanto, se hai la stoffa dei vincenti e riesci a restare focalizzato su un progetto finché non ti inonda dei suoi frutti… puoi andare molto, ma molto lontano insieme a noi.

In più, è vero che se lavori tanto guadagni tanto, però ti puoi gestire tu il lavoro e gli orari.

Cosa fa esattamente TeamArtist e perché lavorare con noi

Siamo i primi Associazionisti di Italia, dal 2010 aiutiamo le Associazioni e i loro Presidenti ad aumentare gli incassi e il numero di soci, mettendo al riparo il patrimonio con una corretta gestione amministrativa e fiscale.

La nostra missione è rendere professionale e profittevole lavorare nel terzo settore, al fine di aumentare la qualità della vita di soci e collaboratori e in definitiva di tutta la società.

Immagina solo cosa vorrebbe dire svegliarti ogni mattina con il lavoro già programmato e organizzato in team, ma poterlo svolgere in maniera completamente autonoma e scollegata da orari, uffici o colleghi…

Cosa vorrebbe dire poter scegliere il numero delle tue ore lavorative, e poi passarle a parlare per telefono con veri e propri FAN della tua azienda (che non aspettavano altro che ricevere la tua telefonata)…

Ricevendo infine un compenso proporzionato al tuo impegno tra i più alti in Italia e in Europa, con cifre paragonabili solo a un medico o un notaio…

facendo anche del bene alle più etiche associazioni sportive e culturali del Paese!

Diventa un venditore per TeamArtist in 4 step

1 Invia la candidatura ed esegui il test attitudinale:
Prepara il tuo curriculum vitae ed invialo cliccando sul pulsante arancione

2 Esegui correttamente il test attitudinale e di comprensione del testo:
Usiamo uno strumento all’avanguardia come Assessfirst per individuare i profili migliori

3 Ricevi tutte le informazioni necessarie sul lavoro in un video:
Se passerai la fase due, ti invieremo un video con tutte le informazioni necessarie

4 Ricevi la formazione tecnica e commerciale e inizia a lavorare:
Ti forniremo formazione completa e costante per ottenere il meglio da te stesso

Prima ci sono però alcune cose che devi sapere… Se non condividi quello che sto scrivendo ti prego di abbandonare la pagina.

  1. TeamArtist è una società PROFIT ma l’interesse dei nostri clienti viene SEMPRE prima del nostro. TeamArtist è stata creata e sviluppata per fare l’interesse delle associazioni. I servizi e i prodotti che vendiamo sono stati costruiti per migliorare notevolmente la loro situazione. Per questo motivo tutte le persone che lavorano per noi DEVONO mettersi al servizio delle associazioni. Se sei una di quelle persone che si limita al compitino, che fa solo quello che gli viene richiesto, che cerca di lavorare 10 minuti in meno invece che 10 minuti in più, che guarda prima il suo di quello degli altri, fermati pure qui.
  2. Spesso per riuscire a comprendere qual è la vera necessità dei nostri clienti bisogna prendere l’iniziativa per andare oltre e vedere le cose come sono e non come sembrano. Potrebbe sembrare banale ma molte persone non sono in grado di farlo. Se non sei una persona proattiva questo lavoro non è per te.
  3. TeamArtist forma i suoi collaboratori al livello più alto possibile. Il rovescio della medaglia è che bisogna anche STUDIARE. Si tratta di un lavoro di azione ovviamente, ma senza una parte di studio e aggiornamento iniziale e continuo non puoi lavorare con noi. Il primo test che ti troverai ad affrontare – se dovessi iniziare il processo di selezione – è un test di comprensione del testo.
  4. Se il tuo approccio è quello tipico dell’italiano in cerca del posto fisso per accasarsi questo lavoro non fa per te. Cerchiamo persone che abbiano l’ambizione di crescere nel tempo e abbiamo costruito un’offerta di lavoro ad hoc per verificare questo requisito. Se non hai almeno un po’ di attitudine imprenditoriale ti consiglio di abbandonare la pagina.
  5. Il tipo di lavoro che ti proporremo è relativamente destrutturato. Non siamo in catena di montaggio, non avrai un guardiano al collo e di conseguenza devi essere in grado di organizzare il tuo tempo in maniera efficiente e di utilizzare gli strumenti informatici che ti metteremo a disposizione. Se non riesci a svegliarti la mattina, non arrivi in orario, ti dimentichi gli appuntamenti, non sai organizzarti la giornata, non hai un minimo di metodo per organizzarti, questo lavoro non fa per te.
  6. Nonostante il lavoro sia destrutturato è necessario che tu, quando necessario, sia in grado di mettere in pratica in maniera efficace e senza discussioni le istruzioni che ti vengono date. Lavorare in una squadra di persone è come essere parte del meccanismo di un orologio. Se qualcuno gira più piano o più veloce l’ora sarà sempre sbagliata.

Ti do un’ultima informazione. Il processo di selezione sarà tutto costruito per capire se sei in linea con i 6 punti precedenti. Magari hai bisogno di un lavoro, e io lo capisco, ma sappi che se non sei in linea con quanto detto sopra stai comunque perdendo del tempo.

Se invece sei pronto/a a tutto questo clicca sotto ed inizia il processo di selezione.